Test Insufficienza Venosa

Map Unavailable

Data / Ora
Date(s) - 11/06/2019
9:00 am - 7:00 pm

Luogo
Farmacia Ronga Tartaglia - via della repubblica 1 - Foggia

Categorie


In questa farmacia si può fare il test ogni mese.

INFO e PRENOTAZIONI Tel. 0881-723173

INSUFFICIENZA VENOSA

Un disturbo molto diffuso che può incidere sulla qualità della vita.

Le vene sono i vasi con cui il sangue ritorna dalla periferia verso il cuore. Rispetto al percorso d’andata, quello di ritorno è, un tratti, più difficile perché “in salita”. Quando camminiamo, l’azione della muscolatura favorisce il ritorno venoso per il meccanismo della pompa muscolare aiutando così il deflusso della sangue.
Quando siamo presi o stiamo in piedi per lunghi periodi, invece, il sangue tende a ristagnare aumentando la pressione sanguigna nelle vene che si dilatano. Per questo motivo, le  volte delle gambe hanno difficoltà a disperdere il sangue dalla periferia del nostro corpo al cuore.

Le manifestazioni di un disturbo circolatorio delle gambe sono molte:

  • Dolore o pesantezza alle gambe, spesso dopo lunghe ore in piedi.
  • Gonfiore di caviglie e polpacci.
  • Comparsa di capillari.
  • Comparsa di piccole macchie scure, come lividi, riportata alla rottura di piccoli vasi sanguigni.

Inoltre, nelle forme più gravi del disturbo si può notare:

  • Un indurimento di alcune aree della pelle delle gambe dovute alla scarsa ossigenazione dei tessuti.
  • La comparsa di ulcere della pelle.

L’insufficienza venosa è un disturbo molto diffuso che colpisce le donne:  si stima che sia un quarto della popolazione femminile nei paesi industrializzati ne soffra. Non devo però essere considerato una malattia prettamente femminile, studi epidemiologici storici che,  dopo i 50-60 anni di età, le differenze tra i due sessi si riducono. L’insufficienza venosa  non è grave malattia, ma può diventare cronica  , progredendo nel tempo e aggravarsi. La qualità della vita delle persone colpite in questi casi può essere compromessa.

Bookings

Le prenotazioni sono chiuse per questo evento.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *